Vitamina D

DiaSorin ha commercializzato il primo test per la Vitamina D più di 25 anni fa, ed ha mantenuto il suo spirito di pioniera del mercato dell’immunodiagnostica attraverso il continuo miglioramento di test per la determinazione della Vitamina D.

LIAISON® 25 OH Vitamin D TOTAL Assay

The LIAISON® 25 OH Vitamin D TOTAL Assay uses chemiluminescent immunoassay (CLIA) technology for the quantitative determination of 25-hydroxyvitamin D and other hydroxylated vitamin D metabolites in human serum, EDTA-plasma or lithium heparin plasma to be used in the assessment of vitamin D sufficiency using the LIAISON® Analyzer family. Assay results should be used in conjunction with other clinical or laboratory data to assist the clinician in making individual patient management decisions in an adult population.

LIAISON® XL 1,25 Dihydroxyvitamin D

The DiaSorin LIAISON® XL 1,25 Dihydroxyvitamin D is an in vitro chemiluminescent immunoassay (CLIA) intended for the quantitative determination of 1,25 dihydroxyvitamin D (1,25(OH)2D) in serum, EDTA and Lithium Heparin plasma. Assay results should be used in conjunction with other clinical and laboratory data to assist the clinician in making individual patient management decisions in adult populations.
The test is to be performed on the LIAISON® XL Analyzer.

Discover the Comprehensive Menu for the Management of Bone and Mineral Related Diseases

 

Il ruolo della Vitamina D nella regolazione dei livelli di calcio e fosforo presenti nel corpo umano per garantire una normale mineralizzazione dell’osso è ben noto. E’ stato dimostrato che livelli insufficienti di vitamina D possono portare a un aumento del rischio di sviluppo di patologie non scheletriche, come malattie cardiovascolari, cancro, diabete, malattie autoimmuni e malattie infettive.
I diversi effetti della vitamina D sono mediati dai ricettori che regolano centinaia di geni. Pertanto il mantenimento di livelli sufficienti di Vitamina D è la chiave per mantenere un buono stato di salute. Sebbene la Vitamina D3 (Colecalfireolo) può essere sintetizzato nella pelle dopo l’esposizione a raggi ultravioletti B (UVB), la carenza di Vitamina D è comune in tutto il mondo con un’incidenza di 1 miliardo di persone affette.