Rimodellamento osseo

Il rimodellamento osseo è un processo in cui il tessuto osseo viene riassorbito per essere sostituito con un nuovo tessuto: ogni anno, circa il 10% della nostra massa ossea complessiva viene rinnovata. Se viene alterato l’equilibrio tra la porzione di osso riassorbito e l’osso nuovamente formato, il ritmo in cui avviene questo processo cambia, influenzando il rimodellamento osseo. Questo squilibrio può determinare la formazione di ossa deboli, fragili o deformi.
I cambiamenti relativi al ritmo in cui l’osso viene formato e riassorbito può essere misurato, tramite i markers specifici del rimodellamento osseo. La fosfatasi alcalina dell’osso (BAP) e l’osteocalcina sono considerati markers di formazione ossea, mentre il Tipo 1 di collagene telopeptide NTx e CTx vengono rilasciati durante il riassorbimento osseo.

LIAISON® Osteocalcin

The LIAISON® Osteocalcin assay is a one-step sandwhich chemiluminescence immunoassay (CLIA) intended for the quantitative determination of osteocalcin in human serum. Assay results should be used in conjunction with other clinical and laboratory data to assist in the diagnosis of postmenopausal osteoporosis and in the management of conditions involving an excess or deficiency of osteocalcin. This assay is intended for in vitro diagnostic use.

LIAISON® BAP OSTASE®

The DiaSorin LIAISON® BAP OSTASE® assay is a one step delayed addition sandwich chemiluminescence immunoassay (CLIA) intended for the quantitative determination of Bone Alkaline Phosphatase (BAP) in human serum. This device is intended to be used as an aid in the management of osteoporosis and Paget’s disease. The test has to be performed on the LIAISON® Analyzer family.