Tutta l'Ipertensione

Renina e Aldosterone

L’Ipertensione viene classificata sia come Ipertensione primaria (essenziale), sia come Ipertensione secondaria: circa l’85-90% dei casi viene classificato come Ipertensione primaria, ovvero la pressione alta si presenta in assenza di una causa medica. Il rimanente 10-15% dei casi (Ipertensione secondaria) presenta altre problematiche correlate ai reni, alle arterie o al sistema endocrino. L’ipertensione causata da una condizione curabile è causata dal cosiddetto Aldosteronismo primario e la diagnosi precoce, unitamente ad un trattamento appropriato, può prevenire complicazioni cardiovascolari. La Società Endocrina ha pubblicato le linee guida di pratica clinica per la diagnosi ed il trattamento dell’Aldosteronismo Primario, enfatizzando l’importanza dei test per l’Aldosterone e la Renina.
In genere, entrambi i test vengono richiesti per la misurazione dei valori di aldosterone e renina quando il paziente mostra sintomi di pressione alta concomitante ad un basso livello di potassio. Anche se il potassio risulta essere a livelli normali, il test può essere eseguito nel caso in cui le cure mediche siano inefficaci nel trattamento dell’ipertensione o se quest’ultima si sviluppa in giovane età.